TEATRO

TEATRO: “L’ERA DEL GRANCHIO & SANTA ROSALIA” – Spettacolo teatrale con Paolo Ricci al Teatro Tordinona di Roma

RECENSIONI:

“…menzione d’onore al bravo attore Paolo Ricci…” 
http://www.politicamentecorretto.com

“…interpretato dall’ottimo Paolo Ricci…”
http://www.portaleletterario.net

Camilla Migliori: scrittrice, autrice drammatica e regista di prosa, attiva sulla scena romana dai “ruggenti anni ’70”, quelli che battezzarono il teatro Off e la ricerca sui linguaggi che tante novità ha portato alla ribalta. La Compagnia Enter esplora in questa sede due diversi spaccati della scrittura della Migliori, ambientati in epoche lontane fra loro, eppure così simili. “L’era del granchio” – che vede in scena un cast formato da Paolo Ricci, Serena Renzi, Alberto Albertino e Francesco Sotgiu – è un ritratto graffiante della società contemporanea, delle sue deviazioni e delle sue perversioni emotive. Il ritmo incalzante e la scrittura ad alto contenuto satirico raccontano una coppia annoiata che esige di festeggiare l’anniversario di matrimonio in uno scenario capace di garantire le emozioni più forti: l’aspettativa non sarà affatto tradita grazie alla fantasia di uno spregiudicato agente turistico che li trasporterà, bagagli alla mano, sul fronte di una delle più sanguinose guerre mediorientali. “Santa Rosalia” è invece un classico della produzione a carattere storico di Camilla Migliori. La Patrona di Palermo – interpretata da Maria Concetta Liotta – è ritratta nell’anno 1738 alle prese con i preparativi dell’imminente festa in suo onore, con la costruzione di un carro che proprio non riesce a soddisfare il suo gusto estetico e soprattutto con i protagonisti di una storia di ordinaria corruzione a tinte molto “moderne”, tutti lì in fila a chiedere l’intercessione della Santa.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *